Eco-famiglie cercasi, incentivi dal Comune di Piacenza

22 ottobre 2012

Il risparmio energetico è anche una questione di comportamenti quotidiani. Le tecnologie e l’edilizia sono di certo fondamentali ma per ridurre i consumi da subito si può iniziare cambiando abitudini. Questa è la scommessa di “Famiglie Salva Energia”, il progetto europeo finanziato dal programma IEE (Intelligent Energy Europe) della commissione europea a cui partecipano realtà locali in tutta Europa e, da questo autunno, anche il Comune di Piacenza. Il progetto consiste in una gara tra famiglie o gruppi di famiglie che premia chi, in un periodo di tempo specifico dal 1° dicembre 2012 al 31 marzo 2013, avrà risparmiato almeno il 9% di energia. I partecipanti saranno adeguatamente formati e seguiti nel corso del progetto. Nei due mesi precedenti all’avvio dell’iniziativa verranno organizzati specifici incontri di formazione rivolti ai gruppi SalvaEnergia.

Incentivi economici da parte del Comune di Piacenza, fino ad un massimo di 1000 euro per ogni nucleo famigliare, per i gruppi che dimostreranno di aver risparmiato più energia.

Scadenza iscrizioni: 7 novembre.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca