Carini (Pd): “Legge di stabilità da modificare, la Regione si attivi presso il governo”

23 ottobre 2012

La giunta regionale emiliana si attivi in tutte le sedi più opportune per ottenere modifiche sostanziali alla legge di stabilità licenziata dal governo, in particolare la cancellazione delle misure destinate a impattare sul trasporto pubblico locale e sul mondo della scuola, dell’incremento dell’Iva per le coop sociali, e il rinvio del taglio alle detrazioni e alle deduzioni fiscali. E’ il contenuto della risoluzione che il consigliere regionale del Partito Democratico Marco Carini ha depositato come primo firmatario presso l’assemblea regionale di Bologna e che presto verrà esaminata dall’aula.

 

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca