Provincia

Furto in un’abitazione di Roncarolo, bottino per decine di migliaia di euro

23 ottobre 2012

Un’abitazione a Roncarolo di Caorso, in via Graffignana, saccheggiata, portati via i gioielli in cassaforte e tre fucili da caccia. Il bottino è di alcune decine di migliaia di euro. Vittima del furto Salima Bibiana Corti, tra l’altro segretaria della sezione locale della Lega Nord: «La cosa che mi lascia più perplessa è che i ladri sono andati a colpo sicuro, come se sapessero come muoversi e dove trovare la cassaforte, che era nascosta molto bene»

Il colpo è stato messo a segno domenica pomeriggio: «La cassaforte è stata aperta con un flessibile e a giudicare dall’odore che c’era in casa – racconta – direi che avevano finito il lavoro poco prima. Non so proprio come siano riusciti a trovare il forziere, comunque l’hanno scassinato e svuotato. Poi hanno smurato l’armadio blindato – continua la derubata – nel quale erano custoditi i fucili da caccia. Un armadio alto come una persona». L’hanno buttato giù dalle scale, rovinando i gradini, e l’hanno sventrato». Nell’abitazione di Roncarolo i carabinieri hanno effettuato un sopralluogo per poi avviare le indagini.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia