Piacenza

Pestato all’uscita di scuola, i bulli gli rompono labbra e dente

23 ottobre 2012

Lo hanno aspettato fuori da scuola, un istituto tecnico della città, per picchiarlo. Un sedicenne originario dell’Arabia Saudita e un quindicenne del Burkina Faso avevano preso di mira uno studente più giovane, un quindicenne egiziano, considerato vittima ideale del loro bullismo. Da tempo i due lo minacciavano e lo insultavano a scuola. Circa un mese fa dalle parole sono passati ai fatti. Lo hanno atteso all’uscita e lo hanno pestato, rompendogli il labbro e un dente. I familiari si sono rivolti ai carabinieri, i due sono stati denunciati per minaccia, ingiuria e lesioni.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE