Strutture ricettive quasi al completo, parte l’iniziativa “Adotta un alpino”

3 novembre 2012

“Adotta un alpino”,’ lo slogan nato a Torino, sarà utilizzato anche a Piacenza, in prossimità della 86esima adunata nazionale che si svolgerà a maggio 2013.
Le strutture ricettive di città e provincia sarebbero già vicine al completo.  «Tante però sono le richieste che ogni giorno arrivano telefonicamente o via mail per poter assicurarsi un posto letto, al di fuori degli alloggi collettivi, soprattutto da parte di persone non giovanissime – fa sapere il presidente della sezione alpini di Piacenza Bruno Plucani -. Così oggi chiediamo la disponibilità dei piacentini, di città e di provincia lanciando l’iniziativa “Adotta l’alpino”: ai piacentini chiediamo di aprire le proprie case, per una o due notti, ad uno o due persone, singoli alpini o coppie di alpini o marito e moglie, dando così loro la possibilità di partecipare alla serata del sabato 11 maggio e alla giornata di domenica 12 maggio».

«Chi vorrà aderire all’iniziativa, speriamo in tanti – spiega Plucani – dovrà comunicarlo al Coa (comitato organizzatore) al numero 0523.593230 lasciando nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, disponibilità di posti letto, in modo che si possa creare un elenco preciso da cui estrapolare nominativi e recapiti».

Il Comitato organizzatore dell’86esima adunata di Piacenza, nel frattempo, ha predisposto anche i moduli per quanti, nei giorni dell’adunata, volessero richiedere la possibilità di utilizzare gli alloggi collettivi o l’utilizzo temporaneo delle aree per lo stazionamento e il pernottamento (aree campo, campeggio), dare fare in tende se all’aperto.

La richiesta di partecipazione ai vari eventi (esibizioni di cori e fanfare/bande) che saranno indetti nelle giornate dell’Adunata nazionale a Piacenza, infine, potrà essere effettuata compilando il modulo di richiesta da far pervenire entro il 31 dicembre 2012 all’indirizzo e-mail [email protected] it.

Il Comitato Organizzatore dell’86ª Adunata Nazionale Alpini ha sottoscritto una convenzione con la Seneca S. p. A. per la gestione delle richieste di sistemazione di tipo alberghiero e/o in Bed&Breakfast. E’ possibile contattare i seguenti indirizzi e numeri telefonici: telefono dedicato 0871 803886; fax 0871 485118; e-mail: [email protected] com.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca