Pesca, divieto di trattenimento del luccio sul territorio provinciale

9 novembre 2012

La Provincia di Piacenza ha deciso di vietare, su tutto il territorio provinciale, il trattenimento dei lucci pescati, disponendone il rilascio immediato nello stesso punto di cattura indipendentemente dalla lunghezza degli animali.

Il provvedimento si basa sul cattivo stato di conservazione della specie e sulla scarsità di nuclei riproduttivi a livello provinciale: sono ormai estremamente rare le aree in cui è possibile riscontrare popolazioni strutturate di luccio in grado di autosostenersi.

La Giunta provinciale ha inoltre deliberato l’istituzione di una zona a regine speciale di pesca che interessa il lago Giarola nel comune di Villanova: nell’area è vietato l’utilizzo di esche vive o morte per l’esercizio della pesca. Il lago Giarola rappresenta infatti attualmente una delle più importanti aree di presenza del luccio a livello provinciale.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca