Tennistavolo, la Teco Cortemaggiore in trasferta a Cagliari

15 novembre 2012

La piacentina Teco Cortemaggiore dopo l’esordio vincente per 4-0 contro lo Zeuss Quartu, nella seconda giornata è arrivata una sconfitta altrettanto netta per 4-1 contro la S.Donatese squadra candidata per riconquistare il titolo.

Ora la Teco volerà in Sardegna contro il Quattro Mori Cagliari, squadra neopromossa. Le avversarie, dopo l’esordio perdente contro Norbello, hanno impattato per 3-3 proprio contro le Zeuss Quarto, un ottimo pareggio. Un organico di tutto rispetto quello del Quattro Mori, con la nigeriana Ogundele Ganiat, l’ex prima categoria Maria Rita Pilloni e  l’altra italiana Alessia Mirabelli; molta curiosità anche sulla giovane inglese Amitrage Louise, non ancora schierata dal club.

In sponda piacentina il tecnico Aida Steshenko non dovrà fare tanti calcoli. La squadra dovrà andare in campo con tanta convinzione. La capitana Wang Yu rappresenta un garanzia, ma le racchette della Cavalli e della Dzelinska dovranno esprimere il meglio delle proprie potenzialità. Le condizioni dell’ucraina slovacca sono migliorate, sicuramente da non comprometterne l’utilizzo. Per Olga sarà questione di stringere i denti e tuffarsi con tanta determinazione nell’incontro.

L’incontro è previsto per sabato 17 alle 18.00 presso il pala tennistavolo di Cagliari. La squadra sarà seguita anche dall’assessore allo sport di Cortemaggiore Matteo Rancan.

 

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca