Piacenza

Terremoto in Emilia, i pontieri piacentini ripristinano una strada a Pieve di Cento

16 novembre 2012

A Pieve di Cento in provincia di Bologna, il Secondo Reggimento Genio Pontieri di Piacenza ha completato il rifacimento di una strada rimasta danneggiata in seguito al terremoto dello scorso maggio. I militari dell’Esercito si sono occupati del rifacimento del manto stradale e delle banchine. Il taglio del nastro è in programma questa mattina, alla presenza del comandante del Genio, generale Antonio Li Gobbi, del sindaco Sergio Maccagnani e dal comandante del reggimento, colonnello Rocco Capuano.

Secondo il Colonnello Rocco Capuano “I militari del 2°Reggimento Pontieri, come già avvenuto in altre circostanze di grave calamità naturale, sono intervenuti in aiuto alle popolazioni colpite dal sisma dello scorso maggio. Come appartenente all’Esercito, Forza Armata che vuole rappresentare una risorsa per il Paese, orgogliosamente apprezzo la fiducia e la vicinanza che ci vengono dimostrate dalla gente e dalle autorità civili con le quali collaboriamo. Siamo lieti di aver contribuito con il nostro intervento al ripristino delle normali condizioni di vita dei cittadini di Pieve di Cento e dei comuni limitrofi”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Foto Gallery Piacenza

NOTIZIE CORRELATE