Provincia

Giovane di San Nicolò aggredito al volto da un pitbull

21 novembre 2012

Giovane di vent’anni di San Nicolò è stato aggredito ieri da un pitbull sfuggito dalle mani del padrone, un quattordicenne che non è riuscito a trattenere il cane a guinzaglio. Il ventenne, fermo fuori da un locale, avrebbe visto arrivare il cane senza intuirne le intenzioni, tanto da chinarsi per accarezzarlo, ma il pitbull lo ha azzannato, procurandogli una profonda ferita in viso.

Il giovane, subito soccorso dal 118, ha riportato inoltre la recisione di un nervo che ha richiesto un immediato intervento per non perdere la funzionalità di una parte del volto. L’operazione è perfettamente riuscita. Ci vogliono ancora dei giorni per capire però quale sarà l’entità del danno provocato dal morso del cane.

Ancora nessuna denuncia per i proprietari del cane. I carabinieri stanno cercando di fare chiarezza sulle modalità in cui si è svolto il fatto. Il cane per il momento rimane in custodia ai proprietari.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia