Piacenza

Si sdraia in mezzo ai binari, il treno non lo tocca: romeno miracolato

21 novembre 2012

Può considerarsi un miracolato il romeno di 42 anni che ieri sera ha tentato il suicidio sdraiandosi in mezzo alle rotaie, al binario 4 della stazione ferroviaria: il treno in arrivo, un regionale che viaggiava staccato da terra di parecchi centimetri, gli è passato sopra senza sfiorarlo. Bastava una motrice differente, ad esempio con le pale spazzaneve, per travolgerlo e ucciderlo. Una volta sorpassato dal convoglio, l’uomo si è alzato avviandosi verso l’uscita della stazione, dove però è stato fermato dagli agenti della Polfer, ai quali ha manifestato i propri propositi suicidi. La polizia ferroviaria lo ha accompagnato in ospedale, dove è stato visitato dai medici. Si trova ricoverato in Diagnosi e cura. Rischia una denuncia per interruzione di pubblico servizio.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery