Unione dei comuni, sei quelle previste dalla Regione Emilia Romagna

23 novembre 2012

“Sono state per lo più accolte le indicazioni presentate dai sindaci piacentini”.Così Gianluigi Molinari, primo cittadino di Vernasca e membro del comitato di presidenza del Cal, ha commentato il progetto della Regione Emilia Romagna per il riordino del territorio piacentino.
“E’ stata confermata l’intenzione di tutelare le unioni già esistenti nella provincia di Piacenza, e stiamo valutando se far crescere il numero delle unioni proposte da 6 a 7, sempre che la legge lo consenta” ha aggiunto Molinari.
Mercoledì prossimo si riunirà il comitato di presidenza del Cal, per esaminare le indicazioni della Regione e formulare le proprie osservazioni.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca