Pugno in volto per una sigaretta

24 novembre 2012

Offre una sigaretta a uno sconosciuto e come ringraziamento riceve un pugno in pieno volto. Protagonista dell’inspiegabile vicenda, poco dopo la mezzanotte, un ragazzo di 19 anni, avvicinato dal passante, che si è poi allontanato in auto, nei pressi della cooperativa di Sant’Antonio. Il 19enne ha annotato la targa della vettura condotta dall’aggressore. La polizia ha avviato le indagini.

Lite invece ieri sera in via Roma. Uno sguardo di troppo avrebbe scaldato gli animi di due ivoriani, padre e figlio di 17 e 34 anni e di un tunisino di 26. Sul posto la polizia. I tre sono stati medicati al Pronto soccorso.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca