Piacenza

Tenta il suicidio, salvata da due carabinieri

24 novembre 2012

Sono saliti sul balcone e hanno rotto la finestra riuscendo a salvare in extremis una 59enne che si era tagliata le vene.

A intervenire in modo provvidenziale sono stati due carabinieri.
A dare l’allarme è stata la stessa donna poco prima delle 20: ha contattato il 118 annunciando la volontà di togliersi la vita, chiudendo poi la comunicazione senza fornire i suoi dati, ma attraverso il numero di telefono i militari sono risaliti al nome e alla sua abitazione. Sul posto sono intervenuti l’appuntato Luigi Lo Gatto e il carabiniere scelto Giuseppe Liguori. La donna è stata portata all’ospedale di Piacenza per le cure del caso.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza