Fiorese Bassano 74-72 Bakery Piacenza (17-16, 22-22, 18-20, 17-14)

25 novembre 2012

Bakery Basket: Furlanetto 12, Garofalo G. 20, Garofalo A. 5, Paleari 18, Gennari 9, Bedetti 5, Giudici 2, Medizza 1, Frison, Villani n.e.

Ancora a caccia della prima vittoria, la Bakery Basket si presenta al Pala Angarano di Bassano del Grappa con le migliori intenzioni e con tutti gli effettivi, avendo recuperato Furlanetto.
Il quintetto schierato da coach Coppeta è il solito, con i fratelli Garofalo a cui si uniscono Paleari, Furlanetto e Gennari.
E’ proprio quest’ultimo a segnare il primo canestro della partita, mentre è Paleari a riportare a contatto i biancorossi dopo la prima fuga dei locali: 17-16 al 10′.
Nel secondo parziale sono ancora i veneti a provare a scappare sul +7 dopo 4 minuti, ma sono i tre tiri liberi segnati da Luca Furlanetto ad innescare i suoi compagni, che si riportano prima sul -2 e poi in vantaggio. Il quarto si chiude 39-38 per Bassano.
I successivi 10 minuti si aprono con ben tre falli dubbi fischiati nel giro di 30 secondi ai giocatori piacentini, che riescono comunque a non pagare dazio ma anzi portarsi avanti con Bedetti.
Inizia il parziale positivo per la Bakery, che in appena 5 minuti si ritrova a +8 e sembra essere in controllo, ma bastano un paio di minuti, ed un fallo tecnico comminato ad Andrea Gennari per protesta su un altro fischio dubbio per far tornare in partita i locali, sul +2 ad 1 minuto dall’ultima pausa, alla quale le squadre arrivano con il tabellone che riporta il punteggio di 57-58.
Nell’ultimo quarto Bassano scappa sul +6 quando mancano 2 minuti, distanza quasi azzerata con la tripla di Giosué Garofalo: 70-68 a 24 secondi dalla fine. Sul possesso successivo, sul +3 per i locali, non viene fischiato un chiaro fallo per mandare in lunetta Garofalo, ed il fratello Alessandro è costretto a spendere il suo quinto fallo per non subire canestro. Inutile quindi il canestro sulla sirena di Giudici.
Ancora un’ottima prova per Giosué Garofalo, 20 punti per lui, a cui si aggiunge un Paleari in splendida forma, autore di 18 punti e 12 rimbalzi.
Il prossimo appuntamento è per sabato 1 Dicembre, alle ore 21. Avversaria sarà Lecco.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca