Tagli alla cultura, da Piacenza parte il documento per la salvaguardia degli archivi

27 novembre 2012

“Puntiamo a mantenere sul territorio importanti servizi archivistici”; è l’obiettivo del documento “nato” a Piacenza per mano del direttore dell’Archivio di Stato Gian Paolo Bulla e sottoscritto dai dirigenti e funzionari degli archivi di stato di tutta Italia.
I firmatari del documento, inviato al Ministro per i Beni e le Attività Culturali, intendono esprimere l’importanza di mantenere sul territorio importanti istituti archivistici, rafforzandone l’identità e l’autonomia scientifica e di spesa, in virtù del loro ruolo di conservazione, valorizzazione e promozione del patrimonio storico-documentale.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca