Provincia

La Procura apre un fascicolo sui lavori alla piazza di Perino. Il sindaco Poggi si difende

28 novembre 2012

I carabinieri di Bobbio hanno acquisito gli atti relativi alla piazza del Mercato di Perino, su delega della Procura della Repubblica. Sul caso è stato aperto un fascicolo. La variante urbanistica che dava via libera alla realizzazione del contestato monumento rurale in piazza è stata bocciata dal consiglio comunale di Coli, martedì sera. Sei voti contrari della minoranza, sei voti favorevoli della maggioranza. “Ho lasciato l’aula nel momento della votazione e ho preferito non prendere parte al voto – commenta il sindaco di Coli, Massimo Poggi -. Ho piena fiducia nella giustizia, sono un sindaco di montagna, di certo a Coli non girano né bustarelle né milioni di euro, questa situazione mi sembra assurda”. “Nel caso in cui si dovessero riscontrare gli estremi per un abuso edilizio chiederemo al sindaco di dimettersi” annuncia la minoranza.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE