Piacenza

Smog, blocco auto nella domenica di negozi aperti e Primarie

28 novembre 2012

Controlli della polizia municipale durante un passato blocco del traffico

Doppio “blocco” al traffico in arrivo: domani tradizionale stop del giovedì ai veicoli più inquinanti, misura che però si ripeterà anche domenica. In entrambi i giorni non potranno circolare, dalle 8,30 alle 18,30, gli autoveicoli a benzina euro 1, euro 2, euro 3, gli autoveicoli diesel fino all’euro 3 privi di filtro antiparticolato, i ciclomotori e i motocicli euro 1.
Ma se quella di domani era preventivata, la limitazione al traffico di domenica ha carattere di emergenza: “La Regione ci ha comunicato che a Piacenza (come peraltro a Parma) sono stati superati i limiti di Pm10 per 7 giorni consecutivi – ha detto l’assessore Luigi Rabuffi – e che dunque abbiamo l’obbligo di rispettare quanto previsto dall’Accordo di programma sulla qualità dell’aria che abbiamo firmato. Se non lo facessimo, avremmo dei problemi, ad esempio restando esclusi dai bandi regionali di finanziamento”.
Si annunciano problemi, quindi, per coloro che volevano andare in centro storico per la prima domenica di negozi aperti e per chi intende votare al ballottaggio delle Primarie. “Le deroghe – precisa Rabuffi – sono le solite: auto ecologica oppure con a bordo almeno tre persone. Altrimenti ci sono i mezzi pubblici e la bicicletta, maltempo permettendo. Ricordo che si tratta di decisioni per tutelare la salute di tutti dallo smog, a fronte dei continui sforamenti dei limiti che si stanno registrando in città”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE