E’ morto il ciclista investito dallo scooter dieci giorni fa a San Nicolò

29 novembre 2012

E’ morto Pier Luigi Roda, il ciclista investito da uno scooter il 16 novembre scorso a San Nicolò. L’81enne aveva riportato gravi ferite dopo il violento scontro causato da uno scooter arrivato alle sue spalle.

Roda, ex barbiere, aveva esercitato per tanti anni a Piacenza, in zona piazzale Torino. Solo qualche anno prima della pensione aveva lavorato presso l’azienda Step assieme al figlio Ennio, il quale porta il nome del nonno, il partigiano ucciso dai fascisti qualche giorno prima della Liberazione, come riporta la lapide in zona Mamago.

Pier Luigi lascia la moglie Maria, il figlio Ennio e la nipote Giorgia. Al momento non è ancora stata fissata la data dei funerali.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca