Auto distrutta per una spedizione punitiva

5 dicembre 2012

Danneggiamento aggravato di una vettura, i carabinieri hanno denunciato tre persone: un napoletano di 29 anni, un marocchino di 38 e un minore straniero. I fatti lo scorso 14 novembre in piazzale Veleia. A sporgere denuncia un trentenne romeno: la sua auto, una Peugeot 307, era stata pesantemente rovinata. Pare che l’atto vandalico fosse una sorta di spedizione punitiva per dei vecchi screzi tra il romeno e il minore.

***

I carabinieri di San Giorgio hanno denunciato ieri una 33enne romena, incensurata, per spendita di banconote false. In un bar di Podenzano la donna ha pagato con una banconota da 20 euro falsa una ricarica telefonica da 5 euro.

***

Furto di gasolio ieri alle 15:35 in via Strinati. Due mezzi fermi: un’auto e un camion.
All’arrivo della polizia due fidanzati romeni stavano svuotando il mezzo pesante del carburante, caricato sulla Mercedes. Entrambi sono stati denunciati: il ragazzo stava derubando la ditta per la quale lavora. Contattato il titolare.

***

Furto in un’abitazione in via Perdoni. Monili nel bottino. Fatto analogo in via Cerlesi. I soliti ignoti si sono introdotti dalla porta finestra. La polizia ha avviato le indagini.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca