Val Trebbia

Morto l’operaio precipitato dal castello di Statto

6 dicembre 2012

AGGIORNAMENTO 6 DICEMBRE
Non ce l’ha fatta il 74 enne piacentino che ieri pomeriggio intorno alle 14 ha compiuto un volo di sei metri da una finestra del castello di Statto nel comune di Travo. L’uomo, ex muratore, stava effettuando dei lavori di ristrutturazione quando si é sporto precipitando nel vuoto. Le sue condizioni erano apparse subito gravi tanto da rendere necessario l’intervento dell’eliambulanza che lo aveva trasportato all’ospedale di Parma dove é spirato in tarda serata. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno ricostruito la dinamica dell’infortunio

AGGIORNAMENTO DELLE 18.01
Vittima della caduta un uomo di 74 anni, G.B. di Piacenza, ex muratore. Stava eseguendo dei piccoli lavoretti in una stanza, quando si è sporto alla finestra al primo piano del castello ad un’altezza di sei metri per caricare su una carrucola alcuni attrezzi pesanti. Il 74enne ha improvvisamente perso l’equilibrio scivolando di sotto. Sul posto i soccorsi del 118 con l’eliambulanza che l’ha trasportato a Parma, dove i medici si sono riservati la prognosi. Sono intervenuti anche i carabinieri per ricostruire la dinamica dell’infortunio.

NOTIZIA DELLE 14.47
Altro grave infortunio un po’ prima delle 14 in provincia di Piacenza. A quanto pare un operaio che stava operando nei pressi del castello di Statto è caduto rovinosamente a terra da un’altezza di alcuni metri. Le sue condizioni sarebbero gravissime. Sul posto l’elisoccorso per trasportarlo a Parma.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Trebbia