L’Accademia Americana di Parodontologia premia due piacentini

7 dicembre 2012

OGGI SU LIBERTA’ – Al meeting annuale dell’Accademia Americana di Parodontologia è stato assegnato il premio R. Earl Robinson Regeneration Award a due piacentini, Giulio Rasperini e Stefano Milani, per la loro ricerca sulla rigenerazione parodontale. È la prima volta che un team interamente italiano riceve questa prestigiosa onorificenza.

Il prof. Giulio Rasperini, professore di parodontologia all’Università degli Studi di Milano, ed il dott. Stefano Milani, dottorando di ricerca presso il dipartimento di Scienze Biomediche, Chirurgiche e Odontoiatriche della stessa università, hanno pubblicato assieme ad un collega di Pavia, il dott. Maurizio Silvestri, un’articolo nel 2011 sul Journal of Periodontology dal titolo: “120 infrabony defects treated with regenerative therapy: long-term results”.

L’articolo, giudicato il migliore tra quelli pubblicati nel 2011,  ha analizzato il successo delle terapia rigenerativa parodontale. La Malattia Parodontale si presenta inizialmente con una infiammazione gengivale che può portare alla formazione di tasche vicino ai denti, con perdita di osso fino a quando i denti diventano mobili causando la necessaria estrazione. In questo studio, per il quale i pazienti sono stati seguiti per 15 anni, le terapie rigenerative si sono dimostrate efficaci. Il principale parametro che ha causato i pochi fallimenti è stato il fumo, infatti i fumatori sono esposti ad un rischio di fallimento superiore al 330% rispetto ai non fumatori.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca