Piacenza

Renato Zurla eletto presidente della Croce Rossa Italiana

16 dicembre 2012

AGGIORNAMENTO 

Ufficiale la nomina di Renato Zurla. Dopo la chiusura delle urne, è arrivata la nomina mai in discussione. Il neo presidente rimarrà in carica un anno e dovrà organizzare le nuove votazioni per il rinnovo del Consiglio provinciale previsto per il 2014. Emozionato, al momento della sua elezione ha voluto ringraziato “le donne, gli uomini e le delegazioni di Cri che mi hanno chiesto di impegnarmi ancora una volta direttamente. Questo è un momento non facile e pieno di cambiamenti per la Cri ma sono certo che con il sostegno dei volontari la Croce Rossa riuscirà nell’unità a raggiungere ancora una volta i suoi obiettivi”.

Il sindaco Paolo Dosi ha commentato il passaggio di consegne ai vertici della Cri: “L’avvicendamento, alla guida del Comitato provinciale della Croce Rossa, tra Domenico Grassi e Renato Zurla, mette innanzitutto in luce due personalità accomunate dalla conoscenza profonda del territorio e dei suoi bisogni sociali, nonché dall’esperienza costruita in tanti anni di impegno diretto per la solidarietà”. A nome dell’amministrazione Dosi ha espresso inoltre “il ringraziamento nei confronti di Domenico Grassi, per la passione e l’entusiasmo con cui ha vissuto il suo ruolo di Presidente, senza mai dimenticare le proprie radici di volontario”. A Renato Zurla va invece “l’augurio di buon lavoro, per un incarico che gli consentirà di mettere ancora una volta al servizio della collettività le sue competenze e la sua sensibilità umana. Sono certo – conclude Dosi – che il fattivo rapporto di collaborazione instauratosi nel tempo con la Croce Rossa, da sempre interlocutore prezioso per il Comune, proseguirà con la stessa unità di intenti”.

“Esprimo – scrive il presidente della Provincia Massimo Trespidi – al nuovo presidente provinciale della Croce rossa di Piacenza, Renato Zurla, le mie personali congratulazioni per il nuovo incarico ottenuto, sicuro di una Sua futura ed efficace collaborazione, ormai consolidata, con l’Amministrazione provinciale. Rivolgo inoltre a Zurla i migliori auguri di buon lavoro, certo della competenza che il nuovo presidente saprà dedicare ad un settore, quello dell’assistenza sociale e sanitaria, da Lui conosciuto in anni di intensa e appassionata esperienza sul campo e nel solco dell’ottimo percorso segnato dall’ex presidente Domenico Grassi a cui rinnovo il mio personale ringraziamento per il lavoro prestato alla comunità piacentina”.

 

NOTIZIA DELLE 7.00

Saranno aperte per tutta la giornata di oggi le urne per l’elezione del nuovo presidente della Croce Rossa. Domenico Grassi lascia il timone dopo sette anni al vertice dell’organizzazione.

Per Renato Zurla, unico candidato, si tratta di un ritorno al passato: era già stato presidente prima dell’elezione di Grassi.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE