Piacenza

Anziana truffata sullo Stradone: spariscono i gioielli di famiglia

24 dicembre 2012

“Vogliamo proporle un vantaggioso contratto telefonico”. E’ questa la scusa utilizzata da tre giovani che oggi hanno bussato alla porta di una piacentina di 85 anni, residente sullo Stradone Farnese.

Mentre uno le illustrava delle improbabili offerte, gli altri due arraffavano i gioielli di famiglia: monili, catene e anelli. La signora si è accorta degli ammanchi quando ormai i truffatori si erano dileguati e non ha potuto far altro che contattare la polizia.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza