Sabato in piazza Cavalli esercitazione della PA Croce Bianca

27 dicembre 2012

 

Questa mattina la PA Croce Bianca Piacenza, presso il Circolo dell’Unione di Piazza Cavalli 68, ha presentato un’iniziativa che si svolgerà sabato 29 Dicembre 2012 dalle 10:00.

Piazza Cavalli sarà teatro di una esibizione di soccorso organizzata dalla Pubblica Assistenza Croce Bianca in collaborazione con ANPAS provinciale e Comune di Piacenza, Polizia Municipale, e con la preziosa partecipazione del 118 di Piacenza e del Circolo dell’Unione stesso.

Si tratta di un’iniziativa che, vedrà coinvolti oltre 40 volontari della PACB, per simulare la gestione di un soccorso a seguito di un incendio, che si “svilupperà” presso il Circolo dell’Unione, dove un personaggio illustre piacentino (ancora segreto il suo nome) verrà soccorso e tratto in salvo, dal personale della pubblica assistenza.

L’allarme sarà “attivato” da un bambino mediante una chiamata al 118, che attiverà da quel momento la catena dei soccorsi attraverso la centrale di soccorso.

Il presidente del Circolo piacentino Dott. Francesco Mastrantonio, ha sottolineato che – siamo onorati di ospitare la Pubblica Assistenza, sia per la nostra missione sociale e per il senso civico che il circolo persegue che per l’amicizia che ci lega alla Croce Bianca, e poi ha proseguito – anche per la favorevole posizione del nostro circolo che si affaccia su piazza Cavalli –

Il presidente di Croce BIANCA prof. Giancarlo Carrara, molto soddisfatto di queste simili iniziative, ha precisato che queste attività, frequenti per l’associazione, servono ai volontari per misurarsi con le diverse situazione al quale sono chiamati durante il servizio.

La missione della PA è anche quella di promuovere le proprie attività – di farsi conoscere e riconoscere dalla gente, dai piacentini – ha detto; Dobbiamo – ha proseguito – interessare i giovani, che sono il nostro futuro, interessare le famiglie, i genitori talvolta “lontani”. I nostri ragazzi devono apprendere ed evitare tutti i pericoli che possono incontrare al di fuori dalla porta di casa: alcol, droga, tabacco ne sono un triste esempio, sono pericoli che minano la loro salute. Il volontariato invece permette di conoscerli e di evitarli, il volontario può illuminare il percorso dei giovani ed allontanarli da simili insidie.

Paolo Rebecchi, responsabile dei servizi di trasporto della Croce Bianca, e presidente dell’ANPAS provinciale di Piacenza, ha illustrato come si svolgerà l’esibizione e che al termine della stessa saranno inaugurati due nuovi automezzi in uso all’associazione. Inoltre per tutta la mattinata, in piazza Cavalli, sarà allestito un gazebo riscaldato per la verifica dei parametri vitali (pressione arteriosa, frequenza cardiaca, saturazione di ossigeno) dei cittadini. Ha precisato però che non si potranno eseguire elettrocardiogrammi, per mancanza di adeguate attrezzature. Paolo Ruzza, addetto alla comunicazione di Croce Bianca, in conclusione ha sottolineato che il prossimo 7 gennaio 2013, presso la Croce Bianca di Via Emilia Parmense, dalle 20:45, partiranno i corsi per volontari (gratuiti) per formare il nuovo personale.

Tutte le persone dai 16 anni in su possono iscriversi attraverso il sito www.crocebiancapiacenza.org oppure telefonando al 0523/614422.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca