Campionato provinciale di trekking sull’appennino: le premiazioni in Provincia

28 dicembre 2012

Oltre 500 partecipanti per un totale di nove gare disputate sui sentieri dell’Appennino piacentino. E’ questo il bilancio della prima edizione del campionato provinciale di trekking promosso dall’associazione Lupi d’Appennino e conclusosi questa mattina con le premiazioni finali. A consegnare il riconoscimento ai vincitori del “Trail Challenge valli piacentine” è stato l’assessore a Turismo e attività sportive e ricreative Maurizio Parma che ha sottolineato la crescita dell’interesse verso le corse e camminate in montagna, “come veicolo importante di promozione del territorio locale” ed ha assicurato la collaborazione della Provincia per le iniziative future.
Per la categoria maschile si sono distinti Stefano Giovanelli (al primo posto con sette gare disputate e 1143 punti conquistati), Davide Lunardini, Gianluigi Arata, Giacomo Prazzoli e Michele Pini; ai primi cinque posti della classifica femminile figurano invece Katia Fori (con 3 gare disputate e 612 punti conquistati), Paola Frasca, Mirella Bordi, Alfia Vilardo e Giovanna Ferrarini.
“La prima edizione del campionato – ha spiegato il presidente dei Lupi d’Appennino Elio Piccoli – ha raccolto un notevole successo ed ha costituito l’occasione ideale per far conoscere il territorio piacentino a chi viene da fuori provincia”.
Per il 2013, intanto, è già stato predisposto il nuovo calendario delle manifestazioni: si parte il 13 gennaio con il Trail del Parco (San Michele di Morfasso, 16 chilometri) e si prosegue il 4 maggio con The Abbots Way (Pontemoli-Bobbio, 125 chilometri), il 26 maggio con il Trail Alta Valnure (60 chilometri), il 20 luglio con la camminata notturna “I’Scuron” (Carpaneto, 50 chilometri), il 15 agosto con EcoValdarda (Morfasso-Casali, 25-42 chilometri), il 29 settembre con il Trail della Castagna (Vezzolacca, 19 chilometri) e, infine, il 14 dicembre con il Wolf Winter Week end (Vecchia Dogana, 15+25 chilometri). “La vera novità – ha concluso Armando Rigolli, vice presidente dei Lupi d’Appennino – sarà la Pia100 Miles, l’Ultra Trail dell’Appennino piacentino nell’anello di Bobbio. La gara, di 165 chilometri, è suddivisibile in quattro tappe: Bobbio-Groppallo, Groppallo-Santo Stefano d’Aveto, Santo Stefano d’Aveto-Ottone e infine Ottone-Bobbio”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca