Ladri senza scrupoli profanano i cimiteri. Sparisce il rame

30 dicembre 2012

Vasi di fiori e piatti di rame, circa un centinaio, spariscono dai cimiteri di Mortizza e di Le Mose. Ad accorgersi dell’accaduto alcuni parenti dei defunti, nel pomeriggio di ieri. I malviventi non hanno avuto nessuno scrupolo: durante la loro azione, hanno danneggiato diverse cappelle e tombe, rubando o cercando di rubare altre parti in rame ed arredi.

Sugli episodi, sta indagando la polizia supportata dalla scientifica.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE