Incendio al cascinale. Intervento dei pompieri concluso dopo 36 ore

01 Gennaio 2013

20130101-092017.jpg

AGGIORNAMENTO DELLE 11.30

Si è concluso l’intervento dei vigili del fuoco impegnati nella messa in sicurezza del cascinale di Cortemaggiore distrutto dalle fiamme la notte di Capodanno. Seicento rotoballe sono andate in fumo, due fabbricati sono inagibili. I pompieri sono rimasti impegnati dall’una e mezza della notte del primo dicembre fino alle 11.30 di questa mattina.

AGGIORNAMENTO DELLE 10.00

Prosegue anche nella mattinata di oggi l’intervento dei vigili del fuoco per domare l’incendio esploso in un cascinale di Cortemaggiore nella notte di San Silvestro. I mezzi dei Vigili stanno lavorando senza sosta da oltre 36 ore per spegnere le fiamme che hanno divorato 600 rotoballe.

1° GENNAIO

AGGIORNAMENTO DELLE 19.30  – Continua senza sosta il lavoro dei vigili del fuoco. Il fieno e le rotoballe sistemate nel cascinale dei Cortemaggiore stanno ancora bruciando. Secondo i pompieri, tuttavia, la situazione è sotto controllo: la struttura del cascinale non sarebbe stata intaccata dalle fiamme e i danni maggiori sono riconducibili al fieno andato in cenere. Resta da terminare lo spegnimento dei focolai, operazione che andrà avanti per buona parte della nottata. Per la conta definitiva dei danni bisogna aspettare ancora qualche giorno.

AGGIORNAMENTO DELLE 15.30  – Sono ancora al lavoro le due squadre di vigili del fuoco impegnate a Cortemaggiore. L’incendio che ha avvolto il cascinale non è ancora spento del tutto, a più di dodici ore di distanza dall’inizio delle operazioni. Restano parecchi focolai da spegnere, sprigionati dalle decine di rotoballe intaccate dall’incendio.

LA NOTIZIA

Potrebbe essere stato lo scoppio dei botti a scatenare l’incendio che nella notte del primo dell’anno ha divorato un cascinale a Cortemaggiore in via Morlenzo. I vigili del fuoco di Fiorenzuola hanno lavorato per ore dopo l’una e trenta circa di questa notte per domare le fiamme, visibili a dieci chilometri di distanza, che hanno avvolto i fienili. Sul luogo dell’incendio sono intervenuti i carabinieri di Fiorenzuola per le indagini del caso.

20130101-092028.jpg

20130101-092041.jpg

20130101-092051.jpg

© Copyright 2021 Editoriale Libertà