Smog, 71 sforamenti nel 2012. E giovedì riprendono i blocchi al traffico

04 Gennaio 2013

Settantuno sforamenti di Pm10 in un anno, il doppio di quanto consentito. E’ il bilancio sull’inquinamento a Piacenza tracciato con i numeri forniti dalle rilevazioni effettuate quotidianamente dell’Arpa.
A fronte di 35 superamenti consentiti dalle legge della soglia di 50 microgrammi per metro cubo, la centralina di via Giordani in tutto il 2012 ne ha registrati 71, mentre quella del parco di Montecucco una sessantina.
E il 2013 non sembra cominciato nel migliore dei modi, con le polveri fini che in un paio di occasioni hanno già sforato.
E proprio in tema di lotta allo smog, con la fine delle festività natalizie tornano anche le limitazioni al traffico: giovedì riprendono i blocchi, mentre la domenica ecologica è stata spostata dal 6 gennaio, festività dell’Epifania, al 13. “I cittadini capiscano che l’aria è un bene indispensabile che va difeso e i problemi di inquinamento riguardano tutti noi – commenta l’assessore comunale Luigi Rabuffi – quindi utilizzino l’auto il minimo indispensabile: ne guadagneremo tutti in salute”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà