Censimento e crisi, il numero di residenti a Piacenza cala. Tremila “fantasmi”

10 Gennaio 2013


OGGI SU LIBERTA’ – Per il censimento i residenti a Piacenza sono 100.311, circa 3000 persone in meno rispetto ai dati del Comune. Residenti che saranno dunque “cancellati” dalle liste comunali. La crescita demografica dei piacentini, messa a segno negli ultimi dieci anni, rallenta quindi sia a causa del censimento, ma anche per la crisi che rallenta il numero delle nascite.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà