Controlli stradali, i Pistoni Tonanti donano 40 tamponi salivari alla Polizia Stradale

10 Gennaio 2013

È nata una collaborazione tra la Polizia Stradale di Piacenza e d i Pistoni Tonanti di Carpaneto Piacentino. Il noto gruppo di Motociclisti ha acquistato ben quaranta tamponi salivari antidroga da utilizzarsi nei servizi notturni per prevenire il fenomeno delle stragi del sabato sera.

Da qualche mese la Polizia Stradale di Piacenza ha iniziato un nuovo servizio che prevede la sottoposizione del guidatore ad uno screening immediato che consente di rilevare se lo
stesso ha assunto sostanze stupefacenti prima di mettersi al volante. Si tratta di un test non invasivo
che in pochi minuti dà un riscontro chiaro ed oggettivo.

I Pistoni Tonanti hanno deciso di destinare una parte dei propri fondi all’acquisto di ben 40 test, per contribuire alla prevenzione sulle strade. La scelta di donare i tamponi salivari alla Stradale nasce, dice Cesare Reparati, presidente dei Pistoni Tonanti, dalla volontà di aiutare a ridurre il problema delle stragi del sabato sera.

Non è la prima volta che i Pistoni Tonanti si adoperano per aiutare le istituzioni presenti sul territorio :
già nel 2010, infatti, hanno dato un contributo alla Pubblica Assistenza di Carpaneto per l’acquisto di
attrezzatura medica. Il Presidente Cesare Reparati sottolinea infine che i fondi utilizzati derivano anche dal contributo di altri motoclub che hanno partecipato ai vari eventi organizzati dai Pistoni Tonanti.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà