Provincia

Bancomat manomessi a Castelsangiovanni, denunciati tre romeni

12 gennaio 2013

La tecnica era sempre la stessa; inserivano una carta prepagata nello sportello bancomat, eseguivano un prelievo in modo che si aprisse la bocca dell’erogatore nella quale i malviventi inserivano una forchetta che intrappolava il denaro dei prelievi successivi. I cittadini si recavano al bancomat per effettuare i prelievi ma se ne andavano senza i contanti, convinti che vi fosse un problema di malfunzionamento dello sportello. Con questo trucco tre cittadini romeni, tutti domiciliati a Torino, nel mese di dicembre hanno preso di mira tre sportelli bancomat di Castelsangiovanni, procurandosi un bottino di 600 euro.
Ad accorgersi della situazione e ad avvertire i carabinieri sono stati i titolari di tre differenti istituti bancari.
Le indagini sono partite dalla visione delle telecamere di sorveglianza che hanno rivelato la presenza fissa dello stesso uomo che manometteva il bancomat e dopo tornava sul posto per impossessarsi del denaro, accompagnato da un complice che lo attendeva in auto. Grazie ai controlli dei carabinieri di Castelsangiovanni è stata individuata anche una terza persona, alla quale erano intestate le carte prepagate con cui facevano i prelievi. Due romeni, rispettivamente di 46 e 39 anni, entrambi con precedenti specifici, sono stati denunciati per furto aggravato in concorso e danneggiamento di sistemi informatici mentre per il terzo complice, un loro connazionale di 34 anni, l’accusa è di favoreggiamento.

Le forze dell’ordine stanno ancora compiendo accertamenti per individuare tutte le persone che sono state derubate, per ora ci sono 4 denunce ufficiali. I cittadini che nelle giornate del 4, 5 e 11 Dicembre hanno effettuato prelievi bancomat, non andati a buon fine, alla banca Popolare di Lodi, alla Monte Paschi di Siena all’istituto Unicredit di Castelsangiovanni sono invitati a denunciare l’accaduto ai carabinieri.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE