Nascondevano in auto un armamentario da scasso, denunciati due pregiudicati

14 Gennaio 2013


Tenaglie, martelli, cacciavite, trapani e pinze: è solo una parte del kit da scasso occultato in una Mercedes con a bordo un trentasettenne calabrese e un trentaduenne bresciano, fermati questa notte in via Emilia Pavese, nel corso di un normale controllo effettuato sulle strade dagli agenti della Polizia.
Nascosti sotto al sedile e nel bagagliaio c’erano decine di oggetti da scasso, oltre a due cuffie nere e dei guanti da lavoro; i due uomini, con numerosi precedenti alle spalle per furto e rapina in concorso, sono stati accompagnati in Questura, dove sono stati denunciati per porto di oggetti atti allo scasso.
Per i due pregiudicati è stato emesso il divieto di rientro a Piacenza.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà