“Una settimana da sindaco”: prima giornata di lavoro per Mario Maffini

14 Gennaio 2013

Prima giornata di lavoro per Mario Maffini, uno dei tre cittadini sorteggiati per l’iniziativa “Una settimana da sindaco”, promossa dal Comune di Fiorenzuola. Classe 1945, sposato con un figlio che vive negli Stati Uniti, Mario Maffini ha avuto un passato da calciatore, mettendo insieme oltre duecento presenze tra i professionisti: dopo le giovanili nell’Us Fiorenzuola, Maffini ha vestito le maglie di Reggiana, Pistoiese, Lucchese e San Secondo. Appese le scarpe al chiodo, Maffini ha lavorato come arredatore presso l’azienda Scic di Viarolo e presso l’azienda Negri di Cadeo.
Nel corso della prima giornata trascorsa accanto al sindaco Giovanni Compiani, Mario Maffini ha passato in rassegna la posta indirizzata al primo cittadino di Fiorenzuola, ha avuto un incontro con il responsabile del settore Lavori Pubblici ingegner Luigi Galantin, facendo il punto sui lavori in corso d’opera e su quelli in programma. Nei prossimi giorni sono fissati gli incontri con il vicesindaco Brusamonti, gli assessori e i responsabili degli uffici comunali.
“Sono entusiasta per questa possibilità che mi è stata offerta dal sindaco Compiani – ha osservato Mario Maffini – credo che sia un’opportunità importante per capire a fondo il funzionamento della macchina amministrativa”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà