Bloccare il gioco d’azzardo, Piacenza tra i firmatari di un Manifesto per la legalità

15 Gennaio 2013

Una nuova legge che dia la possibilità di bloccare l’autorizzazione all’apertura di nuove sale gioco. E’ quanto chiedono una cinquantina di sindaci lombardi – oltre a Piacenza – attraverso un Manifesto per la legalità contro il gioco d’azzardo presentato a Milano, con l’obiettivo di frenare un fenomeno che brucia ogni anno “dai cinque ai sei miliardi di euro necessari per curare i dipendenti dal gioco patologico”, e il 12% della spesa complessiva delle famiglie italiane.

Tra i firmatari del documento – promosso da Legautonomie e Terre di mezzo – sindaci di comuni come Milano, Lecco, Sesto San Giovanni e, fuori dai confini lombardi, Piacenza.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà