La scuola genitori arriva a Milano. Nuove emergenze: “Nel lettone fino a 12 anni”

15 Gennaio 2013

La scuola genitori del Centro Psicopedagogico per la pace e la gestione dei conflitti di Piacenza arriva a Milano con un ciclo di lezioni che si terranno da giovedì prossimo nella sede della Provincia del capoluogo lombardo. Attesi 500 genitori a serata. Il direttore del CPP Daniele Novara ringrazia Piacenza per aver fatto conoscere la sua realtà a livello nazionale, ma si dice anche preoccupato per il proseguimento del progetto sul piano locale: “Per l’anno 2013-2014 mancano gli sponsor”.
A Novara abbiamo chiesto anche quali siano i problemi dei genitori di oggi: “Si tende troppo a rimandare, i bambini vanno resi autonomi prima possibile. Ormai iniziano sempre più tardi a camminare, restano sul passeggino fino alle elementari ed escono dal lettone a 12 anni. Il genitore deve aiutare il bambino a crescere. Per educare serve coesione tra le figure educative spesso più presente nelle coppie separate rispetto a quelle unite e un ruolo più determinante del padre. Educare è fondamentale anche per uscire dalla crisi.”

A Milano dal primo febbraio aprirà anche una sede del CPP in viale Elvezia.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà