“Il 2013 l’anno del lavoro”. Dalle istituzioni una strategia comune

18 Gennaio 2013

Uniti contro la crisi. Le associazioni di categoria, i sindacati e la diocesi di Piacenza-Bobbio si sono dati appuntamento nel pomeriggio nella sala consiliare della Provincia per discutere, su convocazione dell’assessore provinciale al lavoro, Andrea Paparo, una strategia comune anti-crisi. L’invito è partito dai capigruppo in consiglio provinciale, in forma bipartisan, ed è stato raccolto da tutte le istituzioni: si tratta, nello specifico, della costituzione di un fondo eccezionale, per sostenere interventi-tampone in una situazione di crisi che ancora morde pesantemente il territorio. Nelle prossime settimane, la Provincia e la commissione di concertazione incontreranno anche gli istituti di credito e i sindaci del territorio, per chiedere loro la partecipazione allo stesso progetto. Tra i segnali emersi dal confronto, oggi pomeriggio, la necessità di ritornare ai lavori manuali e la necessità di trovare un’occupazione a chi è a maggior rischio di espulsione dal mondo del lavoro, in particolare coloro che hanno superato i 50 anni.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà