Polizia municipale, 51mila multe nel 2012. Boemi: “Voglio tornare”

19 Gennaio 2013

Sono state 177mila le ore di servizio prestate dai 114 agenti della polizia municipale nel corso del 2012. La centrale operativa ha gestito 12.853 richieste di intervento di cui 1.700 per incidenti. Nel corso del 2012 i vigili urbani hanno elevato 51.407 multe, 12.500 delle quali per divieto di sosta, quasi 27.000 per accesso alla Ztl senza autorizzazione. Sono questi i numeri principali dell’attività dell’anno solare 2012 resi noti nel corso dell’incontro in Sant’Ilario, che ha fatto seguito alla messa celebrata in occasione di San Sebastiano, patrono della Polizia municipale. Il sindaco Paolo Dosi ha sottolineato la positiva attività degli agenti, in particolare nelle zone emiliane colpite dal terremoto e ha rivelato che entro la prossima primavera sarà avviata la selezione per l’individuazione del nuovo comandante. A questo proposito anche l’ex comandante Elsa Boemi, “tagliata” a fine 2012 dal sindaco anche a causa della condanna subita in primo grado per l’indebito utilizzo dell’auto di servizio (accusa a cui si è sempre opposta con vigore), ha affermato che prenderà parte alla selezione se ne avrà la possibilità: “Certo che intendo tornare a Piacenza – ha detto – ho smaltito la delusione della mancata conferma e vedo questa situazione come un’opportunità di crescita personale e professionale”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà