Codogno, auto nell’acqua gelida di un canale. I carabinieri salvano una donna

22 Gennaio 2013

OGGI SU LIBERTA’ – Tragedia sfiorata sulla provinciale che collega Codogno a Casale. La Twingo di una 41enne di Casale ha sbandato improvvisamente terminando la propria corsa nel fossato, un ramo della Guardalobbia, pieno d’acqua ghiacciata. Solo la prontezza della donna che ha afferrato il cellulare e ha avvisato i soccorsi ha permesso un rapido intervento. Una pattuglia dei carabinieri di Codogno è giunta sul lugo dell’incidente e ha messo in salvo la donna.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà