Pendolari, abbonamento gratis ad aprile come risarcimento dei ritardi

23 Gennaio 2013

Tra tanti disagi e problemi, arriva una notizia positiva per i pendolari piacentini, che potranno godere di un abbonamento ferroviario gratuito valido per il mese di aprile. E’ quanto deciso dalla Regione, che anche quest’anno destina ai pendolari dell’Emilia Romagna parte delle penali applicate alle imprese ferroviarie per il mancato rispetto di quanto previsto dal contratto di servizio. Per la quinta volta a partire dal 2006, gli abbonati potranno quindi usufruire di un mese di viaggio gratis a parziale compensazione dei disagi subiti. “In questo modo rispettiamo l’impegno assunto lo scorso anno a seguito dei disagi derivanti dalla nevicata”, sottolinea l’assessore regionale a Mobilità e trasporti, Alfredo Peri. Le modalità per avere il bonus saranno analoghe a quelle del 2012. Le imprese ferroviarie Trenitalia e Tper comunicheranno entro febbraio i dettagli operativi, intanto la raccomandazione è di conservare gli abbonamenti mensili dei mesi tra gennaio e marzo 2013 e gli abbonamenti annuali scaduti o che scadranno entro i primi tre mesi del 2013. A partire dalla seconda metà di marzo con questi documenti ci si potrà recare presso le biglietterie delle stazioni ferroviarie e ottenere il rilascio del biglietto mensile gratuito.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà