Piacenza

La solidarietà di Piacenza: 17mila euro a Reggiolo devastato dal terremoto

24 gennaio 2013

Un aiuto da Piacenza a Reggiolo per tornare alla normalità. Il comune emiliano si sta “rialzando” dopo il terremoto che l’ha devastato nel 2012.  Ottocento edifici sono rimasti danneggiati e quattrocento sono ancora oggi inagibili. La Croce rossa di Piacenza, che ha operato direttamente nel campo allestito a Reggiolo durante l’emergenza, si è fatta portavoce delle esigenze della popolazione chiedendo la collaborazione e l’aiuto di enti e associazioni. La risposta non si è fatta attendere. All’appello hanno risposto l’Ente bilaterale terziario di Piacenza, l’associazione Giovani imprenditori, la Corale di Gropparello e la Pro loco di Bettola. Complessivamente sono stati raccolti 17.300 euro. Gli assegni sono stati consegnati questa mattina, nella sede della Croce rossa di viale Malta, direttamente nelle mani del sindaco di Reggiolo Barbara Bernardelli che si è detta soddisfatta e commossa per il senso di solidarietà dimostrato dal nostro territorio.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE