Katia Ricciarelli a Piacenza per l’inaugurazione della Casa d’aste Iori

25 Gennaio 2013

“La crisi c’é e si fa sentire soprattutto sulla cultura, ma nulla ci vieta di rifarci gli occhi”. Così Katia Ricciarelli all’inaugurazione della nuova casa d’aste Iori in via Cella a Piacenza. Domani pomeriggio la prima asta con molte opere piacentine. La nota cantante lirica ha detto di essere venuta per due motivi: l’amicizia con la famiglia Iori e l’amore che nutre per l’arte. “Conosco bene Piacenza e l’apprezzo, anche se stasera c’è molta nebbia” ha dichiarato ai microfoni di Telelibertà. La Ricciarelli che sta lavorando a diversi progetti artistici, ha annunciato che a breve verrà trasmesso dalla Rai il film di Pupi Avati, in cui si è distinta per un’interpretazione sorprendente.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà