La Rebecchi Nordmeccanica nutre la rosa con Federica Valeriano

27 Gennaio 2013

Sono di nuovo 12 le giocatrici della Rebecchi Nordmeccanica Piacenza. È stato infatti firmato l’accordo che lega alla società piacentina la schiacciatrice Federica Valeriano, proveniente dal Modena.

Nata nel 1985 a Vercelli, Federica si accosta alla pallavolo a 11 anni e raccoglie i primi successi nel Green Volley Vercelli, incluse due promozioni consecutive in D e in C. Dopo la vittoria nel Campionato Italiano Under 17 nel 2001 a Lodi, Federica entra nella Nazionale Juniores, esordisce in serie C e chiude la stagione con la seconda conquista del titolo italiano Under 17, questa volta superando il Ravenna di Serena Ortolani.

Nel 2003 lascia la Green Volley per la Sanmartinese con cui gioca un campionato in B1 prima di entrare, l’anno successivo, nella formazione di B1 del grande Novara.

Esordisce in serie A2 nel 2006 con il Busto Arsizio, e conquista subito la serie A1 mettendo a terra l’ultimo pallone nella partita decisiva. Giunta nella massima serie, gioca a Busto per altre quattro stagioni con ottimi piazzamenti in campionato e Coppa Italia, si laurea in Scienze Motorie e nel 2010 conquista la Coppa Cev a fianco di Carmen Turlea.

Nel 2011 si trasferisce a Modena, con cui chiude lo scorso campionato uscendo dai quarti di finale per mano della Rebecchi Nordmeccanica, e all’inizio del 2013 è al terzo posto in classifica quando la squadra si ritira.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà