Piacenza

Uso improprio dei pass disabili, multate due donne in piazza Cavalli

28 gennaio 2013

Due donne multate per l’utilizzo improprio del pass per disabili. La polizia municipale ha controllato due auto in sosta in piazza Cavalli, una Kia e una Ford Focus, che esponevano il contrassegno per i cittadini invalidi. Dagli accertamenti è emerso che in entrambi i casi i permessi rilasciati venivano utilizzati impropriamente da chi, in quel momento, conduceva i veicoli, dal momento che i due intestatari dei pass sono stati contestualmente rintracciati dagli agenti presso la propria residenza.
Le conducenti (entrambe italiane, rispettivamente di 25 e 60 anni di età) sono state quindi sanzionate per transito e sosta abusiva nella zona a traffico limitato, nonché per per uso improprio del contrassegno riservato ai veicoli di persone invalide. I pass in questione, come previsto dall’ordinanza sindacale, sono stati ritirati per una sospensione di due mesi.
Durante un servizio di controllo alla circolazione stradale in via Torre della Razza, invece, i vigili urbani hanno fermato alla guida di una Fiat Punto un cittadino marocchino che è risultato avere un tasso alcolemico superiore ai livelli consentiti. In seguito ai successivi accertamenti, al giovane, residente a Piacenza e da oltre un anno in Italia, è stata comminata un’ulteriore sanzione per non aver ancora convertito la patente di guida rilasciata dallo Stato del Marocco. Il documento è stato quindi ritirato e l’uomo è stato deferito all’autorità giudiziaria per guida in stato di ebbrezza.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE