Bimbo precipita dal balcone in via Taverna. Genitori denunciati

30 Gennaio 2013

AGGIORNAMENTO DELLE 19.00 – La polizia ha denunciato i genitori del bambino caduto dal balcone questa mattina alle sette. L’accusa è abbandono di minore. Il padre del piccolo, un 34enne brasiliano aveva accompagnato la moglie, una connazionale di 33 anni, al lavoro. “Stava dormendo, era la prima volta che lo lasciavamo solo” ha dichiarato rammaricato il 34enne agli agenti.

NOTIZIA DELLE 7.10 – Disteso a terra, ferito. Una bambino brasiliano di quattro anni è stato trovato così, alle sette del mattino, in via Taverna da un vicino che ha  immediatamente contattato il 118. Il bambino è stato portato subito al vicino ospedale dall’ambulanza in condizioni serie per i traumi subiti. Le ferite sarebbero compatibili con una caduta dal balcone di casa che si trova ad un’altezza di circa quattro metri. In base ai primi accertamenti risulta che il piccolo in quel momento fosse  in casa da solo, il padre aveva infatti accompagnato la madre al lavoro. Del caso si sta occupando la polizia.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà