Si rompe la storica fognatura, maxi-voragine in viale Sant’Ambrogio

01 Febbraio 2013

La maxi voragine in via Sant’Ambrogio

Un buco profondo tre metri e largo dieci è la conseguenza della rottura di una fognatura in viale Sant’Ambrogio. Nei giorni scorsi alcuni residenti della zona avevano notato un cedimento dell’asfalto in prossimità di un albero del parcheggio ai lati della carreggiata, i tecnici del Comune e di Iren avevano verificato e scoperto che c’era un serio problema nel sottosuolo: una storica condotta fognaria, fatta ancora di mattoni, ha ceduto, provocando una sorta di smottamento. Iren si è attivata per ripristinarla, ma per poter operare in condizioni di assoluta sicurezza gli operai sono stati costretti ad aprire una maxi-voragine, che sta attirando la curiosità dei passanti. Il guasto sarà aggiustato con la posa di tubi di plastica, l’intervento dovrebbe terminare martedì o mercoledì prossimo, quando dovrebbe tornare anche a disposizione la parte di parcheggio oggi transennata.

Operai Iren al lavoro in viale Sant’Ambrogio

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà