Volley C maschile, l’aria di derby fa bene al Monticelli: Castellana al tappeto al tie break

11 Febbraio 2013

Lo schiacciatore del Monticelli Volley Davide Aquino

Ritorno al successo, ma con un punto lasciato per strada. Nel derby contro la Castellana, il Monticelli ritrova la via della vittoria, ma non riesce a far bottino pieno contro la “Cenerentola” del girone, imponendosi al tie break. Avanti 2-0, infatti, la formazione di Capogreco e Grandi subisce il ritorno dei giovani ospiti, regolati poi 15-11 al quinto e decisivo set.

In avvio, i gialloneri devono sempre rinunciare agli infortunati Fiorentini e Mangiarotti, con l’infermeria che nel corso del match accoglierà anche Bozzetti e Canesi. Nei primi due set, i padroni di casa dettano legge, spingendo sull’acceleratore con gli attaccanti di palla alta e le veloci di Vitelli (14 punti e un buon contributo in ricezione da centrale “vecchio stampo”). Nel terzo parziale, però, il Monticelli cala in termini di concentrazione e i giovani di Brambilla ne approfittano per riaprire il discorso (25-22). In avvio di quarto set, si fanno male Bozzetti e l’ex Canesi (che rimarrà comunque in campo fino alla fine), mentre entra Colombi; il parziale, però, è facile preda della Castellana, che si impone 25-19 e agguanta il tie break. Nel set corto, il Monticelli si ritrova e con le battute in salto di Perini e Aquino chiude i conti sul 15-11.

MONTICELLI VOLLEY-CASTELLANA 3-2

(25-14, 25-17, 22-25, 19-25, 15-11)

MONTICELLI VOLLEY: Aquino 16, Bozzetti 9, Canesi 2, Colombi 2, Contini 4, Fiorentini, Fornasari (L), Mangiarotti, Meanti, Perini 27, Testa, Vitelli 14, Zangrandi (L). All.: Capogreco, vice Grandi

CASTELLANA: Giorgio 7, Molinaroli 10, Giordano 13, Carnevali 1, Savi (L), Scrivo, Bori 15, Riccò 16, Fugazza, Barbieri, Bastiani (L), De Biasi. All.: Brambilla

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà