Tribunale: hashish nella borsa, coppia patteggia 10 mesi

12 Febbraio 2013

Dieci mesi con il patteggiamento per la ragazza di 18 anni e un amico di 30, entrambi di Lugagnano, che erano stati arrestati dai carabinieri nello scorso gennaio perché trovati in possesso di hashish e cocaina. La giovane aveva in borsa 60 grammi di hashish e un bilancino. I due, difesi dall’avvocato Andrea Perini, sono comparsi davanti al giudice Adele Savastano; pubblico ministero era Arturo Iacovacci. Il difensore ha chiesto e ottenuto che i suoi assistiti fossero ammessi al rito del patteggiamento (rito che, come è noto consente di ottenere uno sconto di pena pari ad un terzo). Pm e difensore si sono accordati per dieci mesi, confermati dal giudice.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà