Giorno del ricordo: in Provincia la testimonianza dell’istriano Piero Tarticchio

14 Febbraio 2013

“Il ricordo é l’unico paradiso dal quale non possiamo essere scacciati”. Così Piero Tarticchio alla commemorazione delle vittime delle foibe che si svolge in Provincia. La sala del consiglio ospita gli studenti delle scuole piacentine, a cui Tarticchio, di origini istriane, racconta il suo esilio nel 1947 costretto dai partigiani del maresciallo Tito e la perdita di sette parenti nelle foibe. Tarticchio parla di una tragedia dimenticata per 57 anni e insiste sull’importanza di spingere i giovani alla riflessione.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà