Consiglio della Fondazione: stretta di mano tra Giglio e Marazzi

15 Febbraio 2013

20130215-155022.jpg

AGGIORNAMENTO DELLE 16.45 – E’ stato un incontro rapido che si è svolto in un clima molto positivo. Sergio Giglio e Giacomo Marazzi si sono stretti la mano. La seduta di insediamento del nuovo consiglio generale è iniziata alle 15.30 e si è conclusa alle 16.30. Per la candidatura di Renato Zurla non esiste incompatibilità.

NOTIZIA DELLE 15.50
È iniziata alle 15.30 la seduta di insediamento del nuovo consiglio generale della Fondazione di Piacenza e Vigevano formato da 22 esponenti designati da enti e associazioni, a cui andranno aggiunti tre componenti cooptati. Tra un mese circa sarà eletto il nuovo presidente che succederà a Giacomo Marazzi e che verrà eletto dal consiglio. Le candidature per il momento in campo sono l’imprenditore Sergio Giglio e l’ingegner Francesco Scaravaggi. Nelle ultime settimane la Fondazione di Piacenza e Vigevano al centro delle polemiche legate ad alcuni investimenti finanziari operati negli ultimi anni (in particolare in obbligazioni della Monte dei Paschi) e alle tensioni per il rinnovo dei vertici.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà