Relazione con l’alunna minorenne: prof condannato a 3 anni

15 Febbraio 2013


E’ stato condannato a 3 anni di reclusione il professore d’informatica di 46 anni piacentino che ha intrattenuto una relazione con una sua studentessa di 15 anni. La sentenza è stata pronunciata dal Gip Gianandrea Bussi nel corso dell’udienza che si è tenuta stamattina in Tribunale. La famiglia della ragazza verrà risarcita con 110 mila euro. L’uomo è stato invece assolto con formula piena, in quanto il fatto non sussiste, dall’accusa di tentata violenza su un’altra minorenne.
Il legale difensore del professore, Paolo Veneziani, si è detto soddisfatto: ” Dopo mesi di indagini e intercettazioni alla ricerca di vittime di abusi sessuali si è accertata solo la relazione “consensuale” tra il docente e la sua allieva. Paolo Cattadori, l’avvocato che difende la minore, si ritiene soddisfatto in quanto la sentenza a suo avviso sottintende la gravità della situazione.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà